La presente Privacy Policy è stata redatta al fine di informarla in merito al trattamento dei suoi dati personali posto in essere da parte dell’Avv. Angelica Pianese i cui dati sono infra indicati. Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito denominato: “GDPR”), le vengono fornite le seguenti informazioni.

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO E RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DATI

Il Titolare del trattamento – così come definito ai sensi dell’Art. 4, co. 1, n. 7) del GDPR – è l’Avv. Angelica Pianese del Foro di Napoli Nord, domiciliato in Villaricca (NA) al Corso Italia 461- cap 80010, Codice Fiscale: PNSNLC86D70A512C (di seguito indicata come il “Titolare”).

2. INFORMAZIONI INTRODUTTIVE

Per una maggior comprensione delle informazioni ivi condivise, qui di seguito si riportano alcune definizioni direttamente contenute nelle disposizioni del GDPR. Ai sensi dell’Art. 4, co. 1 del GDPR, s’intende per:

«dato personale»: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»). Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;

«trattamento»: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;

«titolare del trattamento»: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali;

«responsabile del trattamento»: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento;

«consenso dell’interessato»: qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento.

3. CATEGORIE DI DATI TRATTATI

Mediante la navigazione sul presente sito – avvocatopianese.it – potranno essere oggetto di trattamento le seguenti categorie di dati personali:

  1. dati personali comuni: in tale categoria rientrano sia le informazioni personali come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nome, cognome, data di nascita, indirizzo di residenza, codice fiscale, sia le informazioni di contatto quali, il numero di telefono fisso e/o mobile e l’indirizzo e-mail, le esperienze professionali (qualora venga inviato al Titolare il CV nell’apposita sezione “Lavora con noi” presente sul sito web);
  2. indirizzo IP;
  3. eventuali dati contenuti nelle comunicazioni e-mail inviate al Titolare;
  4. dati raccolti tramite cookies, previo rilascio del suo consenso, ove necessario, senza che venga rivelata la sua specifica identità, così come meglio descritto nella Cookie Policy reperibile al seguente link cookie policy.

4. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA

I dati personali da lei forniti sono trattati da parte del Titolare per le finalità di seguito riportate:

  1. navigazione sul presente sito web;
  2. se lo desidera, mediante apposita richiesta trasmessa compilando l’apposita sezione “Contatti” oppure via e-mail al seguente indirizzo info@avvocatopianese.it per essere contattato da parte del Titolare al fine di ottenere le informazioni richieste;
  3. difesa di diritti nell’ambito di un giudizio promosso nei confronti del Titolare e relative attività prodromiche e/o collegate allo stesso;
  4. rispetto di obblighi imposti da leggi o regolamenti.

La base giuridica del trattamento:

  • per la finalità di cui alle lettere a) e c) sopra indicate è l’Art. 6, co. 1, lettera f) del GDPR, secondo cui il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi;
  • per le finalità di cui alla lettera b) sopra indicata è l’Art. 6, co. 1, lettera a) del GDPR, secondo cui l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità;
  • per la finalità di cui alla lettera d) sopra indicata è l’Art. 6, co. 1, lettera c), secondo cui il trattamento è necessario per l’adempimento di un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare;
  • Ove applicabile, la base giuridica è l’art. 9, co. 2, lett. b) del GDPR, secondo cui il trattamento di dati particolari è lecito se “necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti specifici del titolare del trattamento o dell’interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, nella misura in cui sia autorizzato dal diritto dell’Unione o degli Stati membri o da un contratto collettivo ai sensi del diritto degli Stati membri, in presenza di garanzie appropriate per i diritti fondamentali e gli interessi dell’interessato”.

5. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO E TEMPO DI CONSERVAZIONE

Le segnaliamo che il trattamento dei suoi dati è effettuato nel rispetto del GDPR e delle vigenti disposizioni normative in materia di trattamento di dati personali. La informiamo che il trattamento di cui in parola è improntato sui principi disposti ai sensi dell’articolo 5 del GDPR, in particolare sui principi di correttezza, di liceità, di trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti in capo al soggetto i cui dati sono trattati. Il trattamento dei suoi dati personali avverrà mediante strumenti cartacei, informatici e telematici, con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità alle disposizioni previste dall’articolo 32 del GDPR. I suoi dati personali saranno conservati dal Titolare per il periodo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, ed in ogni caso nel rispetto del principio di minimizzazione di cui all’articolo 5, comma 1, lettera c) del GDPR nonché degli obblighi previsti dalla legge. In ogni caso, si segnala che spirato il periodo di conservazione stabilito la Titolare e/o della vigente normativa, i dati saranno oggetto di cancellazione.

6. COMUNICAZIONE DEI SUOI DATI PERSONALI

La informiamo che i suoi dati personali non sono oggetto di diffusione, intendendosi con tale termine la divulgazione dei medesimi a soggetti indeterminati, in qualunque forma, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione. È invece fatta salva l’ipotesi in cui la diffusione sia richiesta al Titolare, in osservanza a disposizioni legislative, da parte di pubbliche autorità, dall’autorità giudiziaria, da organi di vigilanza e controllo, da organismi di informazione e sicurezza ovvero da ulteriori soggetti e/o enti pubblici per finalità di difesa e di sicurezza dello Stato, di prevenzione e accertamento o di repressione di reati. Per raggiungere le finalità descritte alla precedente sezione il Titolare potrà avere la necessità di comunicare i Suoi dati personali alle seguenti categorie di soggetti:

  1. persone fisiche autorizzate dal Titolare medesimo al trattamento di dati personali ai sensi e per gli effetti dell’Art. 29 del GDPR in ragione dell’espletamento delle loro mansioni lavorative;
  2. soggetti che sono stati nominati da parte del Titolare ai sensi dell’Art. 28 del GDPR quali soggetti responsabili del trattamento come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema di comunicazione digitale e non, consulenti del lavoro, consulenti in materia legale, finanziaria, contabile, etc.

7. TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI VERSO UN PAESE TERZO E/O UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

La informiamo che i suoi dati personali verranno trattati da parte del Titolare esclusivamente all’interno del territorio nazionale. I dati da lei forniti non verranno pertanto trasferiti da parte del Titolare verso paesi terzi siti all’interno o all’esterno dell’Unione Europea e/o organizzazioni internazionali.

8. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Ai sensi dell’Art. 7 co. 3 del GDPR, la informiamo che potrà in ogni momento revocare il consenso prestato senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basata sul consenso prestato precedentemente alla revoca. Inoltrando la richiesta direttamente presso la sede legale del Titolare dinnanzi indicata ovvero utilizzando il seguente indirizzo e-mail: info@avvocatopianese.it lei potrà esercitare, in ogni momento, ai sensi degli Art. dal 15 al 22 del GDPR, il diritto di:

  1. chiedere la conferma dell’esistenza o meno dei suoi dati personali;
  2. ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i suoi dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione; c. ottenere la rettifica e la cancellazione dei suoi dati personali;
  3. ottenere la limitazione del trattamento dei suoi dati;
  4. ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
  5. opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto; g. opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche;
  6. chiedere al Titolare l’accesso ai dati e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che la riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  7. revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  8. proporre reclamo a un’autorità di controllo.